lunedì 28 novembre 2011

Amaretti morbidi

Ci stiamo avvicinando alle festività Natalizie ed ecco che comincia la mia produzione di biscotti di ogni tipi e genere, panettoni dolci e salati, pandori...e così via.
Comincerò con una ricettina semplicissima, velocissima e buonissimaaaa!!!!
A chi piacciono le mandorle alzi la mano....IOOOOOO....
per cui questi amaretti fanno giusto al caso mio...e vostro!

AMARETTI MORBIDI 



  • 65 gr. di zucchero semolato
  • 70 gr. di mandorle bianche
  • 30 gr. di armelline
  • 20 gr di amido di riso
  • 90 gr. di albume d'uovo
  • 35 gr. di zucchero semolato
Passare al mixer le mandorle, le armelline, l'amido di riso e lo zucchero semolato, sino ad ottenere un composto farinoso. Montare gli albumi a neve fermissima con i 35 gr. di zucchero a cui unire il composto di mandorle, molto delicatamente per non smontare il tutto.
A questo punto mettere la massa ottenuta in una sacha-poche con bocchetta tonda e liscia e formare delle palline su di un letto di zucchero semolato ricoprendoli per bene , poi trasferiteli con una forchetta su di una placca da forno ricoperta di carta forno e cuoceteli a 190° per 5/7 minuti devono rimanere bianchi.
Prima di staccarli dalla placca fateli raffreddare completamente.
Si conservano in una scatola di latta fino ad un mese...sempre che ci arrivino!!!!
Alla prossima ricetta di biscotti..aspettatemiiiii!!!


7 commenti:

Mary ha detto...

Si e chi ci ferma a pasticciare, buone queste paste !

Ale ha detto...

sembrano proprio meravigliosi !

caterina pili ha detto...

buoni gli amaretti!!! brava buon lavoro pasticcero allora!

lea ha detto...

Sono deliziosi questi amaretti, ne mangerei con piacere qualcuno...

Simona ha detto...

splendidi

mariangela ha detto...

ho provato solo una volta a fare gli amaretti morbidi, con risultati deludenti.
adesso vedendo il tuo post mi è venuta voglia di riprovare visto che anch'io adoro le mandorle

Ricettosando ha detto...

ma che buoni Simona sei bravissima cara <3

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...